Composizione dell’occupazione e dinamica delle forme contrattuali a tre anni dal Jobs Act. Report tecnico

Abstract

Questo lavoro esamina il mercato del lavoro italiano alla luce delle principali modifiche attuate negli anni 2000. All’esame dei principali interventi normativi in materia di flessibilità contrattuale attuati dal nostro Paese, inquadrati all’interno delle indicazioni di policy europee, si affianca l’evidenza empirica sugli aggregati occupazionali. L’obiettivo è di comprendere se e in quale misura, avendo ormai smaltito le scorie della crisi, si siano evidenziati elementi di discontinuità con il passato, destinati a modificare in modo sostanziale il modello del mercato del lavoro in Italia. Il rapporto intende, inoltre, evidenziare l’impatto mercato del lavoro italiano in Italia, a tre anni dal varo del Jobs Act, l'ultima riforma, in termini di tempo.

Description

Keywords

Condizioni di assunzione, Flessibilita, Occupazione

Citation

Scicchitano S., Composizione dell’occupazione e dinamica delle forme contrattuali a tre anni dal Jobs Act. Report tecnico, Roma, Inapp, dicembre 2019<https://oa.inapp.org/xmlui/handle/20.500.12916/811>

Collections