Rapporto Inapp-Sep Luiss. Il welfare italiano tra le spinte del cambiamento tecnologico e lo shock della pandemia

Abstract

Presentazione del rapporto 'Il welfare italiano tra le spinte del cambiamento tecnologico e lo shock della pandemia', realizzato in esito al Progetto di ricerca 'Innovazioni tecno-organizzative e nuovo welfare europeo' attuato nell'ambito di una convenzione biennale (2020-2021) di collaborazione scientifica tra INAPP e LUISS (School of European Political Economy - SEP). L'intervento, nello specifico, pone l'attenzione da un lato, sullo 'shock' su lavoro e quota del salario dovuto alla tecnologia durante la Pandemia e, dall’altro, sulla ricalibratura del welfare nell'ambito dello schema di investimento sociale del nostro Paese, resasi necessaria negli ultimi anni, non solo a seguito dello shock pandemico. La presentazione mostra la collocazione dell'Italia nel confronto con i paesi Ue; prefigura, inoltre, la necessità di introdurre discontinuità nel tradizionale assetto istituzionale facendo leva su: politiche attive, servizi più che trasferimenti monetari, condizionalità nell’accesso. In tal senso, vanno sfruttate le risorse messe a disposizione del Pnrr, perché siano realmente efficaci sulla ricalibratura del sistema, in funzione di vecchi e nuovi bisogni.

Description

Keywords

Cambiamento tecnologico, Emergenza sanitaria, Welfare

Citation

De Nardis S., Rapporto Inapp-Sep Luiss. Il welfare italiano tra le spinte del cambiamento tecnologico e lo shock della pandemia, Intervento a ""Lavoro, welfare e sicurezza sociale: le nuove sfide", Roma, 30 marzo 2022 <https://oa.inapp.org/xmlui/handle/20.500.12916/3477>

Collections