La ricerca in ascolto, come l’intelligenza artificiale può aiutare l’open access. Un progetto Inapp

Abstract

L’INAPP svolge ricerche e analisi nell’ambito dei temi del lavoro, della formazione, delle politiche sociali e applica da molti anni i principi dell’open access mettendo a disposizione il proprio know-how tecnico-scientifico in un archivio istituzionale aperto denominato Inapp OA. Per massimizzare la visibilità e la ricercabilità delle proprie risorse, l’INAPP ha avviato un progetto sperimentale nel quale il sistema di ricerca dell’open archive è stato implementato attraverso una rete neurale di intelligenza artificiale (AI) al fine di massimizzare i risultati di ricerca, colmando lo scarto esistente tra i contenuti restituiti dal sistema e quelli potenzialmente disponibili. Sebbene questo progetto sia ancora in fase sperimentale, gli elementi di innovatività e di applicazione sono molteplici. Tra i più significativi, la possibilità di diffusione e integrazione con ambienti semantici, competenze e aree di applicazione diversi grazie alla replicabilità e scalabilità delle tecnologie applicate.

Description

Keywords

Intelligenza artificiale, Open access, Ricerca pubblica

Citation

Carlucci C., Cioccolo V., La ricerca in ascolto, come l’intelligenza artificiale può aiutare l’open access. Un progetto Inapp, Poster in "Biblioteche per l’Open Science”, GenOA week 2022, 7-11 novembre 2022 <https://oa.inapp.org/xmlui/handle/20.500.12916/3708>